…sentimenti

…appena comincia ad avvertirsi  l’avvicinarsi dell’inverno, pensando alle calde serate estive, al calore della sabbia, nel cuore percepisco quella malinconia che mi lega ancora di più, alle persone a cui voglio bene. 
Diventano il mio calore. 
È come quando desideriamo tanto un dolce, ne avvertiamo il sapore e ci sale l’acquolina in bocca. 
Il freddo lo si avverte di più se nessuno ci pensa e non abbiamo nessuno a cui dedicare i nostri pensieri. 
Si tramuta in tristezza. 
Per questo sono sempre stata convinta che, chi afferma di “odiare” il freddo inverno,  sia in realtà povero di affetti. 
Non ho la necessità di doverle necessariamente averle vicine, le persone a me care, mi basta sapere che ci sono, anche dall’altra parte del mondo. 
I sentimenti sono un tesoro inestimabile. 
Ci donano la consapevolezza di avere un’anima, ci fanno ascoltare il battito del nostro cuore, ci fanno raggiungere la pace quando siamo agitati. 
E quando si è in pace con noi stessi, allontaniamo la rabbia verso chi pensiamo ci procura dolore e viviamo amando la nostra vita.
Stasera è piacevole nascondersi sotto la copertina, ancora più bello lasciare che il sonno mi doni il giusto riposo dopo una giornata piena d’impegni. 
Il calore arriverà unendosi al pensiero di tutti quelli che amo e mi amano. 


La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice.

Anton Cechov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

SU DI ME

Isabella

Mi presento sorridendo e con un po’ d’imbarazzo, non perché sia timida, ma per quel pizzico di riservatezza che è innata nelle donne della mia età. Isabella Ferrarelli nata il 20 settembre del 1954 in un piccolo, quanto delizioso paesino della provincia di Rieti, Fara in Sabina. Un infanzia tra la natura, in una famiglia semplice in cui ognuno rispettava il suo ruolo. Prima di due sorelle. Diplomata all’istituto Professionale di Rieti in Accompagnatrice Turistica. Nel 1973 mi sono sposata e trasferita in Puglia a Francavilla Fontana, dove risiedo. Madre di quattro figli. Perché ho deciso di aprire un blog? La risposta è semplice, ogni fine giornata, in questo mio alternarsi di sentimenti , riporto su fogli e quaderni quello che ogni emozione mi lascia nel cuore. Una montagna di pezzi di diario che è la mia “storia” e vorrei condividerla. Credo nella similitudine degli esseri umani, ognuno ha la sua razione di gioia, allegria, spensieratezza… amore e non si è immuni dal dolore e le sconfitte. Il bello del vivere è proprio questo e la bellezza emerge sempre se riusciamo a trovare il meglio nelle piccole cose. La vita mi appartiene e più passa il tempo e più la chiamo per nome come non fosse una cosa astratta, “LEI” mi ha fatto credere in me stessa aiutandomi a trasformare ogni cambiamento in opportunità. Con affetto Isa