…Cambiamenti

…il mare a settembre è uno spettacolo! 
L’acqua color turchese, limpida da sembrare trasparente, la poca gente rimasta a rubare gli ultimi raggi  estivi, le rondini con la loro valigia che volano rase, quasi a salutare la spiaggia, prima del loro viaggio verso lidi più caldi… il mare di settembre che meraviglia! 
Come tutte le cose, quando arrivano alla fine, si cerca di assorbirne ogni attimo, ogni emozione, come se non dovessero più ripresentarsi e invece puntualmente tutto questo si ripresenterà la prossima estate. 
Il tempo passa e non possiamo fermarlo, le stagioni si ripetono ed è bello viverle con tutto il loro bagaglio di cambiamenti. 
Li avvertiremo sulla pelle e nel cuore. 
Li osserveremo dal colore del cielo e della natura. 
Ne respireremo i profumi della terra e dei cibi sulle tavole. 
Contorniamoci di persone che sappiano gioire dei cambiamenti, sono il nostro respiro, diventeranno la nostra storia. 
Fortunati quelli che coglieranno tutte le emozioni, perché sono queste che renderanno i giorni speciali e le notti quiete e piene di calore. 
Io voglio continuare a viverla la mia vita, ed accettare ogni evento, anche quello che in un primo momento mi sconvolgerà, perché possa un giorno raccontare di essa e dire: “io questa mia vita l’ho vissuta, ed è stata una meravigliosa… avventura”.


Se non cambiamo, non cresciamo.
Se non cresciamo, non stiamo davvero vivendo.

Anatole France


Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

SU DI ME

Isabella

Mi presento sorridendo e con un po’ d’imbarazzo, non perché sia timida, ma per quel pizzico di riservatezza che è innata nelle donne della mia età. Isabella Ferrarelli nata il 20 settembre del 1954 in un piccolo, quanto delizioso paesino della provincia di Rieti, Fara in Sabina. Un infanzia tra la natura, in una famiglia semplice in cui ognuno rispettava il suo ruolo. Prima di due sorelle. Diplomata all’istituto Professionale di Rieti in Accompagnatrice Turistica. Nel 1973 mi sono sposata e trasferita in Puglia a Francavilla Fontana, dove risiedo. Madre di quattro figli. Perché ho deciso di aprire un blog? La risposta è semplice, ogni fine giornata, in questo mio alternarsi di sentimenti , riporto su fogli e quaderni quello che ogni emozione mi lascia nel cuore. Una montagna di pezzi di diario che è la mia “storia” e vorrei condividerla. Credo nella similitudine degli esseri umani, ognuno ha la sua razione di gioia, allegria, spensieratezza… amore e non si è immuni dal dolore e le sconfitte. Il bello del vivere è proprio questo e la bellezza emerge sempre se riusciamo a trovare il meglio nelle piccole cose. La vita mi appartiene e più passa il tempo e più la chiamo per nome come non fosse una cosa astratta, “LEI” mi ha fatto credere in me stessa aiutandomi a trasformare ogni cambiamento in opportunità. Con affetto Isa