…la buona cucina

…oggi mi sono iscritta ad un gruppo…” Noi che adoriamo fatto in casa da Benedetta”.
Benedetta è una signora che posta le sue ricette sul suo sito personale, appunto: “fatto in casa da Benedetta” 
Le sue ricette sono semplici e gustose, ma soprattutto facili da realizzare. 
Sono diventata una sua fan perché oltre ad insegnare bene le sue ricette, adoro il suo cane Nuvola. 
Su instagram la si vede correre, o riposare o accarezzare il suo vecchio cagnone  di 15 anni. 
Quell’aspetto silente, da vecchio saggio e i suoi peli bianchi trasmettono serenità e in tutto questo c’è tanta tenerezza. 
Hanno lo stesso sguardo pacioso e pieno di dolcezza. 
Brava Benedetta, hai compreso la felicità che ci regalano le attenzioni donate a chi silenziosamente, accompagna i nostri gesti con l’amore disinteressato. 
Sono orgogliosa di essere stata accettata da questo gruppo, cucinare e mangiare è una delle cose più belle del nostro vivere ed è una delle arti più appaganti dell’essere umano. 
Bello è seguire chi con discrezione e senza presunzione ci dà consigli e suggerimenti per realizzare pietanze gustose, genuine e anche belle nella loro presentazione, come si dice: “l’occhio vuole la sua parte”.
Perché gli uomini spesso si allontanano con le critiche e gli antagonismi, perché non apprezzare chi può donarci insegnamenti?
Quando, anche non conoscendosi, tante menti percorrono e pensano nella stessa direzione, con lo stesso interesse, il mondo diventa meno grande, riusciamo a non perderci e ad avvertire di meno, la solitudine.


Tutto ciò che viene dalla mia cucina
è cresciuto nel cuore.

Paul Eluard


Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

SU DI ME

Isabella

Mi presento sorridendo e con un po’ d’imbarazzo, non perché sia timida, ma per quel pizzico di riservatezza che è innata nelle donne della mia età. Isabella Ferrarelli nata il 20 settembre del 1954 in un piccolo, quanto delizioso paesino della provincia di Rieti, Fara in Sabina. Un infanzia tra la natura, in una famiglia semplice in cui ognuno rispettava il suo ruolo. Prima di due sorelle. Diplomata all’istituto Professionale di Rieti in Accompagnatrice Turistica. Nel 1973 mi sono sposata e trasferita in Puglia a Francavilla Fontana, dove risiedo. Madre di quattro figli. Perché ho deciso di aprire un blog? La risposta è semplice, ogni fine giornata, in questo mio alternarsi di sentimenti , riporto su fogli e quaderni quello che ogni emozione mi lascia nel cuore. Una montagna di pezzi di diario che è la mia “storia” e vorrei condividerla. Credo nella similitudine degli esseri umani, ognuno ha la sua razione di gioia, allegria, spensieratezza… amore e non si è immuni dal dolore e le sconfitte. Il bello del vivere è proprio questo e la bellezza emerge sempre se riusciamo a trovare il meglio nelle piccole cose. La vita mi appartiene e più passa il tempo e più la chiamo per nome come non fosse una cosa astratta, “LEI” mi ha fatto credere in me stessa aiutandomi a trasformare ogni cambiamento in opportunità. Con affetto Isa