…Respiro

…vorrei fermare il tempo e respirare ad occhi chiusi.
Non perché sia felicissima, né tanto meno perché il mondo intorno  sia perfetto, ma per vivere solo ed esclusivamente di “me”.
Ho tanta serenità dentro e nessun rimorso o rimpianto, che riesco a muovermi sempre sicura in questo paesaggio di sguardi indifferenti e pieni di dubbi.
Da un bel po’ di tempo non dipendo da chi potrebbe capovolgere i miei piani, cerco di donare il mio affetto a chi ne ha bisogno o lo chiede come sostegno, ma “io” rimango “io”…sempre!
Quando, come oggi, chi fa parte del mio cuore mi riempie di parole inutili, al contrario di come ero prima, facile a far scivolare lacrime, rimango tranquilla e la convinzione dell’onestà delle mie azioni, rende le accuse o offese un problema dell’altro.
Mi rendo conto, col passare dei miei anni che vivere con la gioia di respirare ogni attimo della nostra vita è qualcosa di meravigliosamente appagante.
Non dipende da quel che hai materialmente, ma dalle emozioni che avverti interiormente.
Se si hanno sentimenti e pensieri puliti tutto diventa facile.
Si comprende la semplicità dell’essere complici dell universo e il bene e il male si plasmano in un una parola… VITA!


La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo,
ma attraverso i momenti che ci lasciano senza respiro.


Maya Angelou


Pubblicità

One thought on “…Respiro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

SU DI ME

Isabella

Mi presento sorridendo e con un po’ d’imbarazzo, non perché sia timida, ma per quel pizzico di riservatezza che è innata nelle donne della mia età. Isabella Ferrarelli nata il 20 settembre del 1954 in un piccolo, quanto delizioso paesino della provincia di Rieti, Fara in Sabina. Un infanzia tra la natura, in una famiglia semplice in cui ognuno rispettava il suo ruolo. Prima di due sorelle. Diplomata all’istituto Professionale di Rieti in Accompagnatrice Turistica. Nel 1973 mi sono sposata e trasferita in Puglia a Francavilla Fontana, dove risiedo. Madre di quattro figli. Perché ho deciso di aprire un blog? La risposta è semplice, ogni fine giornata, in questo mio alternarsi di sentimenti , riporto su fogli e quaderni quello che ogni emozione mi lascia nel cuore. Una montagna di pezzi di diario che è la mia “storia” e vorrei condividerla. Credo nella similitudine degli esseri umani, ognuno ha la sua razione di gioia, allegria, spensieratezza… amore e non si è immuni dal dolore e le sconfitte. Il bello del vivere è proprio questo e la bellezza emerge sempre se riusciamo a trovare il meglio nelle piccole cose. La vita mi appartiene e più passa il tempo e più la chiamo per nome come non fosse una cosa astratta, “LEI” mi ha fatto credere in me stessa aiutandomi a trasformare ogni cambiamento in opportunità. Con affetto Isa